Stivaletti MOU

B017RGIX9Y

Stivaletti MOU

Stivaletti MOU
Stivaletti MOU Stivaletti MOU Stivaletti MOU Stivaletti MOU

Roma e i territori del Lazio stanno subendo una crisi estremamente pesante, aggravata da una politica di tagli sull' emergenza abitativa , sul sociale, sul welfare, sul lavoro, sulla lotta al degrado. Così non si può andare avanti, per questo, chiediamo a Renzi di predisporre subito un piano di intervento sociale volto a sollevare gli enti locali dall'emergenza in cui versano.

Lo abbiamo chiesto io e la senatrice De Petris in un'interrogazione urgente al presidente del Consiglio dei ministri. È arrivato il momento di riconoscere gli oneri e gli extracosti congruenti che Roma deve sostenere realmente in quanto Capitale, così come avviene anche per altre Capitali europee ed è urgente che si riapra un tavolo di confronto con il Comune di Roma.

Nonostante gli annunci del governo, il  Stivaletti per Donna KICKERS 44427050 CRUMBO 9 MARRON
 non è stato allentato, né sembra esserci alcuna preoccupazione per la tenuta economica del sistema, né per l'Sos da tempo lanciato da quel tessuto straordinario che alimenta i nostri enti locali, che ancora questo governo non è riuscito totalmente a debellare con le riforme. Ribadiamo l'urgenza di andare oltre il patto di stabilità, in nome di un alternativo patto anti-evasione e di un piano di lungo periodo di opere pubbliche e investimenti. Diversamente, procedendo di questo passo si mette in ginocchio il tessuto sociale di Roma, distruggendone le risorse e le prospettive future.

«Non perché il tema "Detto Fatto" proposto dalla Diocesi non sia valido e bello ovviamente - ha spiegato Vittorio De Giacomo, guida laica all’oratorio - abbiamo preferito però Blowfish Garden, Ballerine Donna, Grigio Heather Grey, 3 UK 36 EU
: i ragazzi sono coinvolti, si tratta infatti di costruire da zero un percorso, curarlo, seguirlo, si inventano attività particolari». Il principio di base è che  non si smette mai di fare catechismo : lo si veste solo in maniera diversa e più leggera, con tanto gioco e divertimento, il messaggio deve però essere sempre presente e chiaro.

E a Caino il lavoro certo non manca per Vittorio e per don Marco Domenighini: 170 ragazzi, dall’asilo alla terza media , 35 animatori e 60 volontari, tutti adeguatamente formati con corsi specifici tenuti durante l’anno in oratorio. Vittorio nel suo ruolo di guida laica, si occupa della gestione della struttura: «È estremamente coinvolgente racconta - certo  a volte far collaborare tra di loro gli adulti è quasi più difficile  che tenere i ragazzi». Perché quello della guida è in effetti una figura nuova, introdotta da poco, e come tutte le novità necessita tempo per essere adeguatamente accettata ed assimilata. Sempre presente è però  don Marco , che ha alle spalle anni da missionario in giro per il mondo: «Il nostro grest è una proposta ormai collaudata, è il centro della vita in oratorio con il catechismo».

Postleitzahlen

L'intervento del consigliere Luigi Coppola dopo le dimissioni di Gabriele Rotellini

PORTOFERRAIO —  Malumori all'interno del consiglio direttivo  Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano . Questo si percepisce di fatti degli ultimi giorni, culminati nelle dimissioni del consigliere Gabriele Rotellini, in attesa della nomina del nuovo vicepresidente.

A sottolineare il concetto è un altro  consigliere dell'Ente, il piombinese Luigi Coppola.

"Non entro nel merito delle questioni che hanno indotto Gabriele Rotellini a rassegnare le dimissioni dal consiglio direttivo del parco nazionale dell’arcipelago toscano, - ci scrive oggi Coppola -  certamente avrà avuto i suoi buoni motivi, però è evidente che negli ultimi tempi siano emerse  incomprensioni che hanno generato diffusi malumori , che a mio avviso non debbono essere sottovalutate.

L’auspicio è che si ritrovi al più presto la tranquillità necessaria per governare l’ente serenamente, a fronte anche della  fine del mandato del presidente Giampiero Sammuri.  E’ opportuno ricordare che fino alla nomina del nuovo presidente  i poteri saranno trasferiti al futuro vicepresidente,  il quale dovrà comunque tener conto del fatto che la sua sarà una competenza temporanea e funzionale ad adempimenti rigidamente formali. Non posso esimermi dal manifestare il mio  dispiacere per la decisione dell’amico Gabriele Rotellini,  al quale va tutto il mio affetto e la mia personale solidarietà. Sono convinto -  conclude Luigi Coppola  - che l’esperienza acquisita al parco sarà importante per il proseguo del suo impegno al servizio della comunità elbana".